Per il sedicesimo anno consecutivo, dal 2003 al 2018, Canon si posiziona al primo posto nel mercato delle fotocamere digitali con obiettivi intercambiabili (reflex e mirrorless). La casa giapponese ha sviluppato gli elementi chiave del sistema EOS – i sensori CMOS, i processori di immagine e le ottiche – secondo i principi di velocità, design e qualità d’immagine. Per rispondere alle esigenze degli utenti, amplia continuamente la propria gamma di prodotti: dai modelli di punta a elevate prestazioni, apprezzati dai professionisti, ai modelli consumer, che consentono di realizzare facilmente fotografie di alta qualità.

La fotocamera mirrorless Full Frame Canon Eos RP

EOS 300D, dalla reflex digitale per tutti in poi

Nel 2003 Canon ha rivoluzionato il mercato delle reflex digitali con l’introduzione della EOS 300D. Il prezzo competitivo e il design compatto hanno permesso a questa fotocamera di conquistare una considerevole quota del mercato globale, ponendo le basi per una crescita significativa nel mercato delle reflex digitali. Da allora, grazie a un’intensa attività di ricerca e sviluppo, il brand nipponico ha saputo offrire al pubblico di professionisti e appassionati una gamma di prodotti sempre all’avanguardia e dalle prestazione eccellenti, come la serie EOS-1D e la serie EOS 5D, dando inizio alla registrazione video attraverso reflex digitale.
Nel marzo dello scorso anno, Canon ha lanciato la fotocamera mirrorless EOS M50 e la reflex EOS 2000D, soluzioni adatte a realizzare immagini di qualità senza essere dei professionisti.
Lo scorso settembre, ha invece annunciato il nuovo sistema mirrorless EOS R con l’intento di offrire nuove possibilità di espressione visiva grazie a un innovativo sistema ottico. A febbraio 2019 Canon ha lanciato EOS RP, mirrorless full frame piccola, leggera e intuitiva, cui si è aggiunto l’annuncio di sei nuovi obiettivi RF, attualmente in fase di sviluppo nell’ambito del piano di ampliamento del Sistema EOS R.