Attiva, primo distributore Apple in Italia, annuncia una nuova partnership di distribuzione con Weber, azienda nota per i suoi inconfondibili barbecue dalle forme sferiche, oggi anche smart.

Un braciere con l’aggiunta di un coperchio dotato di impugnatura, tenuto stabile su tre gambe. Una brillante intuizione per quel lontano 1952, quando il fondatore George Stephen, grande amante delle grigliate in famiglia, si fa ispirare dalla sagoma di una boa di segnalazione metallica durante una gita in barca. Parte la produzione del primo barbecue sferico dalla periferia di Chicago e diventa subito un’icona, un pezzo di design che in molti vorrebbero nel proprio giardino.

Prodotti premium in linea con la filosofia distributiva di Attiva

Sono passati quasi 70 anni da quella illuminazione. L’azienda americana ha fatto passi da gigante, arrivando oggi a proporre prodotti e accessori che uniscono un design creativo a un’elevata tecnologia. Nasce da qui il forte interesse da parte di Attiva verso questo brand, con l’obiettivo di offrire al proprio canale di riferimento un prodotto di una categoria nuova per l’azienda stessa, ma in linea con la strategia di distribuzione di prodotti smart e di fascia premium. Inizia un nuovo percorso «che ci porta ad ampliare il nostro raggio d’azione verso un settore merceologico che sta facendo grandi passi avanti in termini di innovazione e che osserviamo da tempo con grande attenzione. Weber offre una tipologia di soluzioni sempre più strettamente legate allo Smart Living, alla fruizione di oggetti eleganti ma con funzionalità intelligenti, resi ancora più facili da usare e sicuri grazie alla componente tecnologica» commenta Davide Simonato, Direttore Commerciale di Attiva S.p.A.

Barbecue Smart

Per Weber Italia questo accordo rappresenta un’opportunità per entrare in un canale distributivo nuovo, facendo apprezzare il prodotto anche a utenti tecnologicamente evoluti. Una giusta combinazione di passione per il food, tecnologia e vita all’aria aperta. La distribuzione di Attiva comprende l’intera gamma di Weber a partire dai Barbecue elettrici con l’ultima Serie Pulse, composta dai modelli 1000 e 2000, dotati di un avanzato controllo elettronico e della tecnologia smart iGrill, che porta ad un’esperienza unica di gestione della cottura grazie ad una sonda integrata studiata appositamente per connettersi all’app Weber iGrill. In questo modo è sufficiente preparare il barbecue e lasciare che il proprio smartphone avvisi quando il cibo è pronto, secondo le proprie preferenze. Inoltre, completano l’offerta i barbecue più tradizionali quali quelli a gas, a carbone e portatili, con tutti gli accessori come le sonde aggiuntive iGrill 2 e iGrill Mini.

Leggi l’intervista a Davide Simonato, Sales & Marketing Director di Attiva che abbiamo pubblicato sul numero di Dicembre 2018 di LEADER.


Un commento su “Attiva S.p.a.: parte la distribuzione dei barbecue Weber”

I commenti sono chiusi.